Autore Rinaldo Cordovani

Nato a Fastello di Viterbo, ha conseguito la laurea in lettere di indirizzo classico presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano, ha proseguito gli studi all’Università di Siena ed ha seguito vari corsi di specializzazione a livello universitario. Ha insegnato materie letterarie, storiche e psicopedagogiche nei licei e negli Istituti tecnici statali. È stato impiegato nella Nunziatura Apostolica in l’Italia e nella Repubblica di San Marino. Oltre a numerosi articoli sia divulgativi sia scientifici, ha pubblicato alcuni studi per lo più di carattere storico archivistico, alcuni dei quali sono stati tradotti nelle principali lingue europee. È archivista della Provincia Romana dei Frati Minori Cappuccini, dei quali fa parte. È iscritto all’ordine dei giornalisti, collabora con alcune iniziative editoriali ed è Direttore responsabile di alcune pubblicazioni periodiche. Tra le sue pubblicazioni sono particolarmente significative La Cripta dei Cappuccini di Via Veneto in Roma (20163), le biografie di Padre Mariano da Torino (Ancora 2011) e di san Felice da Cantalice (Velar 2012). Ha collaborato con alcune voci al Catalogo Il Museo dei Cappuccini, Cangemi 20162. Numerosi i suoi interventi con relazioni specialistiche a vari convegni a livello nazionale e internazionale

Un progetto editoriale riguardante la storia di Viterbo e della provincia dal medioevo all’età contemporanea. Obiettivo: superare la rigida divisione specialistica ancora esistente negli studi e proiettare la storia della città di Viterbo e della Tuscia oltre i confini della storia locale.