Autore Rita Mazzei

insegna Storia moderna nella Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università di Firenze. Si occupa della circolazione di uomini, beni e idee nell’Europa della prima età moderna, con particolare riguardo alle relazioni fra Italia e Polonia.

Tra le sue pubblicazioni La società lucchese del Seicento (Lucca 1977), Traffici e uomini d’affari italiani in Polonia nel Seicento (Milano 1983), Itinera mercatorum. Circolazione di uomini e beni nell’Europa centro-orientale: 1550-1650 (Lucca 1999). Le sue ricerche più recenti vertono sul problema della convivenza religiosa nell’Europa degli affari al tempo della Riforma.