Autore Luisa Bastiani

Laureata in Conservazione dei Beni Culturali (indirizzo archivistico-librario) presso l’omonima facoltà dell’Università degli Studi della Tuscia, consegue nel 2006 anche la Laurea Magistrale in “Gestione e valorizzazione della documentazione scritta e multimediale”. Dopo aver maturato diverse esperienze nel settore degli archivi ecclesiastici collaborando con il Centro Diocesano di Documentazione per la storia e la cultura religiosa di Viterbo (CEDIDO), il Dipartimento di Storia e Culture del Testo e del Documento della Facoltà di Conservazione dei Beni Culturali e con l’Archivio Storico della Diocesi di Civita Castellana, ha all’attivo una collaborazione anche con l’Ufficio Nazionale per i Beni Culturali Ecclesiastici della Conferenza Episcopale Italiana, per il quale ha seguito, dal 2007 al 2009, il progetto CEI-Ar per il riordino e l’inventariazione degli archivi ecclesiastici sul territorio nazionale. Dal 2006 al 2013 è stata socia fondatrice e vice presidente dell’Associazione Ad Hoc di Viterbo con la quale ha realizzato e coordinato svariati progetti di didattica in archivio e organizzato mostre ed eventi.

Ha infine maturato esperienza nel settore delle biblioteche ecclesiastiche ricoprendo, dal 2009, l’incarico di bibliotecaria presso la Biblioteca San Giuseppe di Viterbo della Congregazione di San Giuseppe (Giuseppini del Murialdo) che svolge un importante ruolo di supporto alle attività scientifiche dell’Istituto Filosofico-Teologico San Pietro aggregato al Pontificio Ateneo Sant’Anselmo di Roma.