Vincitori e vinti
Continuità, trasformazioni, nuove identità nella scena culturale britannica e tedesca degli anni ʹ50
a cura di: Benedetta Bini, Valerio Viviani

2013
Collana Letture
Pagine: 220
Prezzo: € 25.00
Formato Libro
Formati disponibili
Libro: 9788878533318
Ebook: 9788878534742

Il libro è acquistabile presso i seguenti venditori:

Due nuove identità culturali, la britannica e la tedesca, si vanno formando alla fine della seconda guerra mondiale attraverso un processo non lineare, che mira da una parte a liberarsi del condizionamento del mito della ‘colpa collettiva’ e, dall’altra, al riposizionamento della cultura all’interno di uno scenario complesso che accoglie nuove istanze di classe, di genere e stili di vita. Istanze che sembrano agire in maniera analoga nelle due città-simbolo della distruzione e dell’inizio della ricostruzione: Londra e Berlino. Il dialogo fra i due paesi non si è mai interrotto: l’avvento del nazismo interrompe forzatamente questo processo ma non lo elimina. La cultura dei vincitori e quella dei vinti procedono parallele e cercano una nuova vita fra le macerie che la guerra si è lasciata dietro.