Aree marginali e modelli geografici di sviluppo
Teorie e esperienze a confronto
a cura di: Rosario De Iulio, Antonio Ciaschi

2014
Collana Biblioteca
Pagine 290

€ 15.00

Formato Libro
Formati disponibili
Libro: 9788878533400
Ebook: 9788878535039

Il libro è acquistabile presso i seguenti venditori:

La recente crisi economico-finanziaria ha avuto pesanti ripercussioni in tutti i paesi sviluppati e in particolar modo nelle aree più deboli, come ad esempio le aree appenniniche o quelle più in generale dell’Italia meridionale. Le cause di questo mancato sviluppo sono complesse e di diversa natura, ma principalmente sono legate a debolezze strutturali e mancate riforme, tanto da non favorire la competizione territoriale. Oggi anche alla luce di un inarrestabile processo di globalizzazione, si rende dunque necessario ripensare ad un nuovo modello di sviluppo che si orienti principalmente verso il recupero di queste aree svantaggiate, meglio note come “aree interne”. Questo nuovo modello di sviluppo deve basarsi su una innovativa azione di pianificazione, che miri ad un nuovo equilibrio dinamico tra crescita economica e valorizzazione delle risorse proprie del territorio, come i beni ambientali e culturali, i prodotti enogastronomici, le conoscenze e i saperi artigianali e così via, secondo i consolidati principi della sostenibilità e della coesione sociale. Partendo da questi presupposti, il testo con i contributo di alcuni studiosi di diverse discipline e orientamenti, offre al dibattito scientifico contemporaneo alcuni spunti di riflessione e proposte originali su questo argomento.

Presentazione
Pag. 9
Presentazione
Pag. 11
Ambiente fisico e tipicità delle produzioni agro-alimentari nel contesto della pianificazione territoriale. Il caso studio della Città Telesina.
Pag. 27
Territorio e identità: strumenti innovativi per i sistemi di governo locale.
Pag. 45
Centri urbani minori: nuovi «territori» delle smart technologies.
Pag. 59
Le potenzialità delle reti femminili per lo sviluppo del territorio. Il caso studio della Città Telesina.
Pag. 69
Le plan stratégique pou la gestion du risque Vésuve.
Pag. 79
Geografia e processi di valorizzazione turistica delle risorse termali: i primi risultati di una ricerca esplorativa in Italia.
Pag. 99
I luoghi e gli spazi del turismo della salute nelle aree interne della Campania: il polo termale di Telese.
Pag. 127
Termalismo e turismo termale in Sicilia. Profili giuridici.
Pag. 151
Il turismo rurale come fattore di sviluppo competitivo: una lettura critica dell’esperienza della Campania.
Pag. 167
Valorizzazione turistica e culturale del territorio di Agrigento come modello di sviluppo integrato.
Pag. 187
La pedagogia del turismo ed il ruolo dell’educazione turistica nella valorizzazione del territorio.
Pag. 205
Deporte, espacios y desarrollo del territorio. Estudio comparativo de dos poblaciones adolescentes.
Pag. 229
La ruralità strumento per la tutela delle tipicità e lo sviluppo endogeno delle comunità locali.
Pag. 249
La territorialità e l’origine del prodotto quali presupposti per lo sviluppo di un territorio a vocazione rurale.
Pag. 261
Il ruolo delle scienze umane negli studi geografici per la definizione dei sistemi alimentari.
Pag. 271