Egidio da Viterbo
Ecloghe
a cura di: Jacopo Rubini

2016
ISBN 9788878537170
Pagine 106

€ 10.00

Formato Libro

Il libro è acquistabile presso i seguenti venditori:

Egidio Antonini (meglio noto come Egidio da Viterbo) è una delle più rilevanti personalità del Rinascimento romano e italiano. Fu teologo, predicatore, filosofo, poeta, oratore, esoterista e cabalista, nonché frate dell’Ordine Agostiniano. Nel corso del suo priorato generale della Congregazione, che ricoprì per ben tre mandati consecutivi, Martin Lutero, appartenente al suo stesso Ordine, affisse le famose Tesi, che dettero inizio alla Riforma Protestante e allo scisma con la Chiesa di Roma. Fedelissimo alla causa cattolica, fu tuttavia uno dei punti di riferimento dell’ala riformista e conciliarista in seno alla Curia e divenne uomo di fiducia dei papi Giulio II (per il quale ricoprì il ruolo di predicatore apostolico) e Leone X: numerose furono le delicate missioni diplomatiche di cui si rese protagonista nel corso della sua vita. Punto di riferimento per molti circoli letterari del tempo e uomo dagli sconfinati interessi culturali, scrisse moltissime opere di varia natura (la maggior parte delle quali ancora inedite). Delle sue Ecloghe, piccolo gioiello della poesia latina rinascimentale, vengono qui forniti per la prima volta una traduzione e un commento italiani.

Il libro non contiene interventi.