Fuggitivi e rimpatriati. L’Italia dei profughi fra guerra e decolonizzazione
a cura di: Patrizia Audenino

2018
Collana ASEI
ISBN 9788878537712

€ 20.00

Formato Libro

Il libro è acquistabile presso i seguenti venditori:

Introduzione
Pag. 7
I “salvati”: il rimpatrio degli ebrei italiani dai campi di concentramento e di sterminio
Pag. 17
Le origini della colonia jugoslava anticomunista in Italia
Pag. 27
Dall’Italia al Reich andata e ritorno: la questione degli Optanten per la Germania (1939-1959)
Pag. 37
Lontani dal focolare domestico. La Pontificia Commissione di Assistenza Profughi nell’Italia del secondo dopoguerra
Pag. 45
Orfani dell’impero: l’assistenza pubblica ai profughi dall’Africa orientale italiana 1942-1956
Pag. 58
Caught in the double bind: Italian settlers and refugees from Cyrenaica, 1943-1960
Pag. 68
Un’integrazione fallita? La partenza degli italiani dall’Egitto nel secondo dopoguerra
Pag. 83
Gli agricoltori italiani e l'indipendenza dalla Tunisia: da contadini a profughi
Pag. 96
L'esodo dei giuliano dalmati tra storiografie e monografie
Pag. 105
Le displaced person nel secondo dopoguerra. Percorsi storiografici
Pag. 118