Autore Maria Serena Felici

MARIA SERENA FELICI ha conseguito Laurea Magistrale e Dottorato di ricerca in lingue e letterature portoghese e brasiliana presso l'Università Roma Tre. Nello stesso Ateneo è attualmente assegnista di ricerca con un progetto focalizzato sull’opera di José Saramago. Presso l’Università degli Studi Internazionali di Roma (UNINT) è titolare di incarichi di insegnamento negli ambiti della lusitanistica. È autrice di numerosi saggi sulla lingua, la traduttologia e le letterature portoghese e brasiliana. Fa parte del CLEPUL (Centro de Literaturas e Culturas Lusófonas e Europeias), dell’AISPEB (Associazione Italiana Studi Portoghesi e Brasiliani) come socia sostenitrice, dell’Academia Lusófona Luís de Camões, dell’Instituto Fernando Pessoa – Língua Portuguesa e Culturas Lusófonas – e del Grupo Eça de Queirós. È inoltre coinvolta nel progetto di ricerca “I deantroponimici portoghesi: nomi di battesimo” / “Os deantroponímicos portugueses: nomes próprios”, dell’Università degli Studi Internazionali di Roma (UNINT).

Questa collana di traduzione intende presentare al pubblico italiano opere saggistiche, narrative, teatrali e poetiche delle letterature e delle culture dello spazio geografico di lingua portoghese. I testi a fronte, quando presenti, sono riprodotti in lingua originale, mentre le traduzioni sono eseguite sia da docenti lusitanisti sia da giovani promesse della professione traduttiva. Saggi di lingua, storia e letteratura arricchiscono la presente collana.