Autore Gian Maria Di Nocera

L'autore non dispone ancora di una scheda dettagliata.

Università degli Studi della Tuscia
DISUCOM
DAIDALOS è una collana di studi scientifici nell’ambito delle scienze dell’antichità. I volumi ospitano gli esiti di indagini condotte su documenti di natura diversa (archeologici, filologici, epigrafici e di storia antica) dispiegati in un ambito cronologico che dalla preistoria giunge fino alla tarda antichità e al medioevo, esteso geograficamente al mondo greco-romano, a quello europeo e al Vicino Oriente. L’iniziativa editoriale, che nasce nel 1999 in seno all’Università degli Studi della Tuscia – Viterbo, fa propri il nome e la figura dell’artifex per eccellenza, Daidalos, personaggio della mitologia greca considerato architetto, scultore ed inventore. Il richiamo a tale straordinaria figura vuole sottolineare la versatilità e l’estensione del ventaglio della collana stessa, concepita come flessibile contenitore di tutti i settori della Altertumswissenschaft. Dal 2019 si inaugura la collaborazione editoriale congiunta tra l’Università della Tuscia e la casa editrice Sette Città di Viterbo per la cura, la promozione e la distribuzione della collana.
Suoni, musica e mente umana: le origini degli strumenti musicali nella Germania preistorica
Pag. 19
The aerophonic instruments from Palaeolithic to Bronze Age in Europe
Pag. 31
La metallurgia nella preistoria del Vicino Oriente. Dalle origini alle prime società complesse: il caso dell’Anatolia orientale
Pag. 67